Sponsor ufficiali

  • aaa-comune
  • aaa-logoHE
  • ccc-MWC
  • ccc_malacari
  • color line int
  • ddd-logo IEDC
  • ddd-scholanovabranalbero
  • ddd-tao-films
  • ee-urlo
  • feltrinelli
  • giardino
  • jam
  • logoshampoo
  • papier
  • reyer

PGZFF 2017 alla Mole

Grazie al patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Ancona PiGrecoZen FilmFest 2017 si svolgerà dal 24 al 28 ottobre presso la Sala Boxe della Mole Vanvitelliana di Ancona.

Attraverso la proiezione di opere, spesso diversissime tra loro, presentate e interpretate da artisti provenienti da ogni parte del mondo, PiGrecoZen FilmFest vuole essere uno spazio dove i nostri ospiti possano comunicare con persone che abbiano la stessa visione del mondo.
La società occidentale è oggi caratterizzata dal culto dell'esteriorità e della celebrità, nonché dalla assenza di spiritualità. I "mostri" contro cui dobbiamo combattere dentro e fuori di noi ogni giorno sono noti: il consumismo, l'egoismo, l'edonismo esibizionista, il prevalere, in genere, della sfera materiale su quella spirituale.
Questo porta a penosi sentimenti di solitudine, di noia, di insicurezza, di vuoto esistenziale, di profondo disorientamento morale. Questo fatto è acuito dalla molteplicità di opzioni fra cui l'uomo moderno è chiamato a scegliere, in assoluta solitudine, senza riferimenti certi, senza guide che non siano il profitto economico e l'interesse personale.
Noi crediamo che il cambiamento sia a portata di mano in qualsiasi momento; sicuramente esistono diverse strade per raggiungere questo obiettivo. Noi vogliamo percorrere, insieme a voi, quelle del cinema.

Calendario eventi

Sabato 21/10

Ore 11:00/12:00 presso Aula Didattica
Conferenza stampa di apertura

Ore 17:00/20:00 presso Aula Didattica
I colori del passato (Storica Ancona)

Domenica 22/10

Ore 11:00/12:00 presso Aula Didattica
Presentazione progetto Scholanova

Ore 15:00/18:00 presso Aula Didattica
Laboratorio di scrittura creativa per il cinema

Martedì 24/10

Ore 8:00/13:00 presso Sala Boxe
Proiezione lungometraggi

Ore 15:00/20:00 presso Sala Boxe
Proiezione cortometraggi fuori concorso

Mercoledì 25/10

Ore 8:00/13:00 presso Sala Boxe
Proiezione lungometraggi

Ore 15:00/20:00 presso Sala Boxe
Proiezione cortometraggi

Giovedì 26/10

Ore 8:00/13:00 presso Sala Boxe
Proiezione lungometraggi

Ore 9:00/13:00 presso Aula Didattica
Masterclass con Kevin Pontuti

Ore 15:00/20:00 presso Sala Boxe
Proiezione cortometraggi

Ore 21:00/23:00 presso Sala Boxe
Proiezione cortometraggi

Ore 21:00/23:00 presso Aula Didattica
Rassegna Adriatico Mediterraneo Festival

Venerdì 27/10

Ore 8:00/13:00 presso Sala Boxe
Proiezione lungometraggi

Ore 15:00/20:00 presso Sala Boxe
Proiezione cortometraggi

Ore 17:00/20:00 presso Aula Didattica
Presentazione progetto Scholanova

Ore 21:00/23:00 presso Sala Boxe
Proiezione cortometraggi

Ore 21:00/23:00 presso Aula Didattica
Rassegna Adriatico Mediterraneo Festival

Sabato 28/10

Ore 8:00/13:00 presso Sala Boxe
Proiezione lungometraggi

Ore 11:00/12:00 presso Aula Didattica
Conferenza stampa di chiusura

Ore 15:00/20:00 presso Sala Boxe
Proiezione finalisti

Ore 21:00/23:00 presso Sala Boxe
Cerimonia di premiazione

PiGrecoZen Filmfest

Attraverso la proiezione di opere, spesso diversissime tra loro, presentate e interpretate da artisti provenienti da ogni parte del mondo, PiGrecoZen FilmFest vuole essere uno spazio dove i nostri ospiti possano comunicare con persone che abbiano la stessa visione del mondo.

La società occidentale è oggi caratterizzata dal culto dell'esteriorità e della celebrità, nonché dalla assenza di spiritualità. I "mostri" contro cui dobbiamo combattere dentro e fuori di noi ogni giorno sono noti: il consumismo, l'egoismo, l'edonismo esibizionista, il prevalere, in genere, della sfera materiale su quella spirituale.
Questo porta a penosi sentimenti di solitudine, di noia, di insicurezza, di vuoto esistenziale, di profondo disorientamento morale. Questo fatto è acuito dalla molteplicità di opzioni fra cui l'uomo moderno è chiamato a scegliere, in assoluta solitudine, senza riferimenti certi, senza guide che non siano il profitto economico e l'interesse personale.

Viviamo oltretutto in un epoca di trasformazioni vertiginose, di cambiamenti continui, di complessità crescenti che esigono capacità di risposta non comuni e rischiano di schiacciare l'individuo facendolo sentire ancora più impotente ed insicuro. Non tutti riescono a sostenere il peso che comporta il dover compiere scelte autonome; e talvolta i più deboli e violenti indulgono a comportamenti devianti, mentre i più sensibili possono cadere vittima di conflitti morali interiori devastanti.
Noi crediamo che il cambiamento sia a portata di mano in qualsiasi momento; sicuramente esistono diverse strade per raggiungere questo obiettivo. Noi vogliamo percorrere, insieme a voi, quelle del cinema.